Arte, Musica, Teatro

» Chiacchiere in libertà: Natale 2016 ~ Prima Parte.

Quanti di voi amano il Natale?
Io ammetto che da qualche anno non riesco a trovare quello spirito natalizio come vorrei. Quest’anno volevo provarci, volevo andare alla ricerca di emozioni per ritrovarlo, ma gli ultimi avvenimenti in casa mi hanno portata ad avere una battuta d’arresto. Non che in casa mia questa festa sia molto sentita, in verità. Non si sa perché, in un periodo in cui si dovrebbe essere “tutti più buoni” e magari felici, accada l’opposto. Il nervosismo cresce anche di più, e anche una piccola cosa bella – come decorare un albero natalizio – diventa fonte di stress e litigi.
Però, io spero di trovare il tempo e la voglia di andare in giro, a comprare alcuni regali o semplicemente a vagare per le piazze della mia città alla ricerca di emozioni. Magari, chissà, riuscirò a portarle a casa anche sotto forma di scatti fotografici. Se riesco, ve ne parlerò e ve li mostrerò.

Oggi ho voluto creare un primo post sul Natale, una sorta di chiacchierata con tutti voi che avete il piacere di leggermi e seguirmi.
In verità quest’anno non vorrei creare solo un elenco di consigli che vi do, ma vorrei tentare di fare qualcosa di diverso. Unire ai consigli di libri letti, o oggetti comprati, anche qualcosa che desidero avere o comprare. Mescolare così i consigli ai sogni/desideri, e magari se vi va anche voi potete condividere i vostri con me. Che ne dite?

In questa prima parte vorrei parlarvi di Arte: da qualche consiglio teatrale, ad alcune mostre che mi hanno colpito e spero di poter vedere, concludendo con i miei consigli su musica e dvd (sempre su musical e una serie tv molto amata).

Nella seconda parte, che spero di scrivere nei prossimi giorni, vi parlerò invece più di Libri e cultura, unendo qualche altro pensiero sempre per gli amanti del tempo libero, della lettura e piccoli regali che possono scaldare il cuore.

Poi ci sarà un extra, di cui vi parlerò più avanti.

Vedremo come sviluppare il tutto! Ma ora ho parlato anche troppo, quindi procediamo!


Coloriamo la vita di Arte ed Emozioni.

Ossia, quali mostre visitare nei prossimi mesi. O perlomeno, quelle che vorrei vedere io! Voi ne avete altre da consigliare? 

 

Le prime due mostre di cui vi vorrei parlare fanno parte di un progetto tutto Marchigiano, in relazione al Giubileo della Misericordia. La Regione Marche, infatti, ha realizzato quattro mostre con quattro diversi temi. Io, per alcuni mesi del mio Servizio Civile presso i Musei Civici di Ascoli Piceno, ho avuto modo di poter assistere e in un certo senso promuovere la mostra “Francesco nell’Arte: da Cimabue a Caravaggio”, che però è già terminata. QUI potrete trovare il blog museale che per qualche mese ho avuto il piacere di gestire, e in cui troverete molti contenuti e mie foto e video per scoprire meglio sia l’allestimento che qualche quadro meraviglioso. È stata una delle esperienze più belle della mia vita: vedere le varie fasi dell’allestimento, scoprire in anteprima la bellezza di certe opere, rimanere diversi minuti affascinata dalla bellezza dell’arte… sono cose difficili da esprimere a parole, emozioni che conserverò sempre nel cuore e che, in fondo, spero di poter rivivere un giorno.

La seconda mostra, intitolata “Lotto, Artemisia, Guercino. Le stanze segrete di Vittorio Sgarbi”, sta per concludersi (proprio domani!) a Osimo, presso il Palazzo Campana. Io ho avuto modo di vederla ad Ottobre e sono rimasta ugualmente affascinata dalla collezione proposta da Vittorio Sgarbi. Quadri di una bellezza incredibile, per autori non sempre così noti. In quest’occasione ho fatto alcune foto, una delle quali ha vinto anche un concorso promosso dalla città di Osimo e da Informagiovani. Ve la mostro (che poi, neanche a farci apposta, ho fotografato la mia nipotina adorata proprio davanti al quadro usato come promozione della mostra!).

angelicheosservanoquadri
Foto di © Marta Peroni. Vietato l’uso o la modifica se non avete il permesso.

Ma veniamo alle prossime, che invece si possono ancora vedere fino a Gennaio, e che conto di andarci proprio in quel mese.

LORETO: “La Maddalena tra peccato e Penitenza” a cura di Vittorio Sgarbi.
Luogo: Museo Antico Tesoro della Santa Casa di Loreto.
Prezzo (intero): 8 euro.
Periodo: Dal 3 settembre 2016 all’8 gennaio 2017
Sito per maggiori Info: http://www.artifexarte.it/mostre/357.html

SENIGALLIA: “Maria Mater Misericordiae”, a cura di Giovanni Morello e Stefano Papetti.
Luogo: Palazzo del Duca
Prezzo (intero): 7 euro
Periodo: Dal 29 ottobre 2016 al 29 gennaio 2017
Sito per maggiori Info: http://www.artifexarte.it/mostre/359-maria-mater-misericordiae-.html

Per ottenere una riduzione vi consiglio di stampare questo pieghevole. Io ne ho diversi, grazie alla mia partecipazione ai photowalk promossi dalla Regione Marche. QUI invece trovate una brochure con maggiori dettagli sulle mostre di cui vi ho parlato.
Queste informazioni sono state prese e condivise dal sito destinazionemarche.it che vi invito a leggere e scoprire se volete sempre essere aggiornati sulla mia amata regione, le sue bellezze e gli eventi!

 

 

♦ Sempre restando in terra marchigiana, è interessante menzionare la presenza di un quadro di Caravaggio (artista che personalmente amo moltissimo), nella Pinacoteca Civica Francesco Podesti di Ancona.

Il quadro è “Ragazzo morso da un ramarro. Il Caravaggio di Roberto Longhi” a cura di Maria Cristina Bandera.
Prezzo: 10 euro
Periodo: Dal 30 settembre 2016 all’8 gennaio 2017
Sito per maggiori info: http://www.comune.ancona.gov.it/ankonline/il-caravaggio-alla-pinacoteca-di-ancona/

 

 

Io poi sono rimasta attratta da alcune mostre che si svolgono a Roma. Ve ne propongo tre, che potrete già ammirare in questo periodo. Ovviamente, nella nostra bellissima Italia ce ne sono molte altre da vedere e ammirare (QUI ne potete trovare tantissime!), e anche voi potete sentirvi liberi di proporne altre nei commenti. Io vi lascio i miei consigli e desideri!

♠ “Artemisia Gentileschi e il suo tempo”, a cura di  Francesca Baldassari per la sezione fiorentina, Judith Mann per la sezione romana, Nicola Spinosa per la sezione napoletana.
Luogo: Roma, Museo di Roma a Palazzo Braschi
Prezzo: 11 euro intero, solo mostra.
Periodo: 30 novembre 2016 al 7 maggio 2017
Sito: http://www.museodiroma.it/mostre_ed_eventi/mostre/artemisia_gentileschi_e_il_suo_tempo

Consiglio letterario: Vi consiglio di leggere “La Passione di Artemisia” di Susan Vreeland, pubblicato da BEAT edizioni. È una versione romanzata della vita della pittrice, da cui ne emerge un ritratto davvero bello, di una donna forte che nonostante i soprusi riuscirà a seguire i suoi sogni, lasciandoci dei dipinti molto intensi, tesi a comunicare un messaggio.
QUI trovate la mia recensione.
QUI potete comprare il libro su Amazon.

♠ “Van Gogh Alive, The Experience” 
Luogo: Roma, Palazzo degli Esami in Trastevere
Prezzo: 15 euro intero.
Periodo: Dal 25 ottobre 2016 al 27 marzo 2017
Sito: http://www.vangoghroma.it/la-mostra/

♠ “L’Ara com’era”
Luogo: Roma, Museo dell’Ara Pacis
Prezzo: 12 euro intero
Periodo: Dal 14 ottobre 2016 al 30 ottobre 2017
Sito: http://www.arapacis.it


Musical & Teatro

quando il canto, il ballo, e la recitazione si uniscono, colpendo il cuore.

 

Come oramai saprete, amo immensamente il teatro e in modo particolare il musical. Credo che sia un genere teatrale che regala emozioni profonde. Il canto, il ballo, la recitazione si fondono insieme, e sono tutte arti tese a raccontare storie, a regalare qualcosa di bello alle nostre anime. Ogni volta che mi siedo su quelle poltroncine rosse, che le luci si spengono, e il sipario si apre, mi sembra di entrare in un mondo magico, pronta a lasciarmi emozionare e rapire di nuovo dagli artisti. Alcuni ne conosco, con altri ho stretto anche un rapporto davvero bello. Io vi consiglio alcuni musical che ho visto personalmente o vorrei vedere, poi ovvio che anche in questo caso ce ne sono molti altri che potrete trovare sul sito musical.it

 

Credo che un biglietto teatrale sia un bellissimo regalo di Natale, non trovate?

NB: vi elenco solo alcuni musical, perché ce ne sono così tanti che non finisco più e questo articolo diventerebbe davvero troppo lungo – già lo è! -; e cito solo gli appuntamenti più vicini (Dicembre e Gennaio), ma mi  raccomando, cercate meglio la città a voi più vicina anche per i prossimi mesi. E fate o fatevi un bel regalo!

 

 

Billy Elliot

Chi non conosce la sua storia? L’amore e la passione di un ragazzo per la danza. Le difficoltà, ma allo stesso tempo la sua determinazione per realizzare un sogno. È un musical di cui ho visto solo la versione cinematografica, ma voi potete trovarla a teatro nei prossimi mesi.
L’appuntamento più vicino è ad Ancona, dal 26 al 29 Gennaio al Teatro delle Muse. 
A seguire, Napoli, 1 e 2 febbraio al Palapartenope.

Sul sito che vi ho lasciato, ovviamente potete trovare tutte le altre date! Cercate la città più vicina a voi, e andate a teatro!

Cabaret

Un musical ricco di emozioni. Un musical che colpisce al cuore. Un musical che ti lascia in lacrime per il suo finale. Un cast eccezionale: tra cui Giampiero Ingrassia e Giulia Ottonello, credetemi sono solo due nomi, ma il resto del cast è ugualmente meraviglioso. Entrate al Kit Kat Klub e lasciatevi rapire da quest’opera. Non vi deluderà!

Gli appuntamenti più vicini – Dicembre e Gennaio – sono questi:

Napoli, Teatro Augusteo, dal 09 al 18 dicembre 2016
Imola, Teatro Ebe Stignani, dal 31 dicembre 2016 al 05 gennaio 2017
Senigallia, Teatro La Fenice, il 06 gennaio 2017
Seregno, Teatro San Rocco, dal 10 al 11 gennaio 2017
Vicenza, Nuovo Teatro Comunale, il 12 gennaio 2017

 

 

Evita

Altro musical famoso, ma anche di questo ho visto solo la versione cinematografica. In questo caso ho sentito recensioni contrastanti, soprattutto per la prima volta come attrice di musical di Malika Ayane nelle vesti di Evita. Non so dirvi come sia, ma so per certo che nel ruolo del Che c’è un artista bravissimo: Filippo Strocchi, che merita sicuramente di essere visto! Okay, Okay, non solo per lui ovviamente. Se amate la storia, potete comunque dare una possibilità al musical!

Gli appuntamenti di Dicembre e Gennaio sono:

Firenze, Teatro Verdi, dal 06 al 11 dicembre 2016
Roma, Teatro Sistina,  dal 14 al 23 dicembre 2016
Trieste, Politeama Rossetti, dal 18 al 22 gennaio 2017

 

Footloose

Avete voglia di ballare? E allora questo è il musical giusto! Purtroppo restando solo a Milano, per ora, non sono riuscita ad andare a vederlo. Ma è comunque un altro titolo famoso e importante, e anche nel cast ci sono nomi di artisti che conosco e so che hanno un gran talento. Quindi, pur non avendolo visto, io lo consiglio. Perlomeno io lo andrei a vedere se potessi!

Per ora lo si può vedere a Milano, al Teatro Nazionale, fino al 31 Dicembre;
e poi a Lugano (Svizzera), al LAC, dal 20 al 22 Gennaio 2017.

 

Jersey Boys

Ecco, questo è uno dei musical che VOGLIO vedere assolutamente. Gli ultimi avvenimenti però non mi hanno permesso di andare a Roma, né riuscirò ad andare a Bologna, purtroppo… Ma sto incrociando tutto per poter partecipare ad Assisi. Ci tengo troppo, TROPPO! Tutti ne parlano benissimo. Ho visto qualche video e sono morta dalle risate. E che artisti, che cast! Poi sono anche un po’ di parte. C’è un artista che stimo molto, di cui gestisco la pagina (Mettete un bel mi piace QUI?), e che sento di poter chiamare anche un po’ amico, e a cui voglio un bene assurdo… Vorrei riuscire a sostenerlo anche andando a tutti i suoi spettacoli, e questo mi manca. Speriamo di farcela, Io devo farcela!
Racconta la vera storia di Frankie Valli e dei Four Seasons, un vero e proprio juke-box musicale in cui rivivere i favolosi anni Sessanta con le canzoni più famose del gruppo, tra cui: Sherry, Big Girls Do not Cry, Walk Like A Man, Dicembre 1963 ( Oh What A Night ) e la celeberrima Can not Take My Eyes off You (dal sito musical.it).

Da vedere!

Prossime date:

a Bergamo –  Teatro Creberg – dal 15 al 16 dicembre 2016
a Bologna – Teatro Europauditorium – dal 17 al 18 dicembre 2016
a Varese – Teatro di Varese – il 22 dicembre 2016
a Como – Teatro Sociale – il 28 dicembre 2016
a Genova – Politeama Genovese – dal 19 al 22 gennaio 2017
a Assisi – Teatro Lyrick – il 26 gennaio 2017
a Bari  – Teatroteam – dal 28 al 29 gennaio 2017

 

Salvatore Giuliano

Questo musical ve lo consiglio, perché l’ho visto e mi ha molto emozionato. È portato in scena dalla Compagnia della Marca, una realtà teatrale della mia regione. Si tratta di giovani ragazzi che vogliono realizzare un sogno. Giovani che ci mettono tutta la loro passione e il loro impegno, e che regalano emozioni importanti, facendoci rivivere la storia vera degli ultimi anni di vita del famoso bandito, la situazione politica e sociale della Sicilia del dopoguerra e le affinità spesso oscure con quella nazionale. È uno spettacolo che merita di essere visto e sostenuto.

Prossimi appuntamenti:

a Montemarciano  –  Teatro Alfieri – il 13 gennaio 2017
a Corinaldo – Teatro Comunale Goldoni – il 14 gennaio 2017

Sister Act

Infine vi consiglio anche Sister Act! Un musical coinvolgente, elettrizzante, divino! La storia di Deloris penso che la conosciate tutti, no? E allora andate a riviverla a teatro, con un cast favoloso che non vi deluderà! Io l’ho adorato!

Dove?

a Prato – Politeama Pratese – dal 10 al 11 dicembre 2016
a Genova – Politeama Genovese – dal 15 al 18 dicembre 2016
a Bologna – Teatro Europauditorium – dal 06 al 08 gennaio 2017
a Torino –  Teatro Alfieri –   dal 12 al 15 gennaio 2017
a Udine – Teatro Nuovo Giovanni da Udine – dal 20 al 21 gennaio 2017
a Firenze – Teatro Verdi – dal 26 al 29 gennaio 2017
a Roma – Teatro Brancaccio – dal 31 gennaio al 12 febbraio 2017

 


Musica & Dvd

consigli speciali e fatti col cuore.

 

Concludo consigliandovi alcuni articoli di musica e musical/film che più mi stanno a cuore.
Chi mi segue su twitter sa che negli ultimi mesi sono totalmente fissata con artisti della mia città. Da un lato c’è Dario Faini e il suo progetto Dardust che ho seguito sin dal suo esordio e che mi ha rapito l’anima con la sua magica musica; dall’altra c’è un gruppo di sei ragazzi totalmente folli che ormai fanno parte della mia vita da più di un anno e l’hanno arricchita di emozioni, risate, e sorrisi: i La Rua.
Come ho già detto in un’altra occasione in questo blog, per me NON sono i La Rua di Amici, ma sono ragazzi che da anni coltivano un grande sogno, e che spero possano realizzarlo partecipando finalmente a Sanremo quest’anno. Forza, ragazzi, sono con voi!
Ed è proprio per questo che voglio consigliarvi i loro lavori. Cd che meritano di essere comprati e ascoltati. Dario e la sua musica vi trasporteranno verso altre lande: in 7 tra le armonie di Berlino, e con Birth potrete volare tra le magiche terre dell’Islanda.
I La Rua vi proporranno i loro messaggi, un po’ fuori dall’ordinario. Arricchiranno le vostre vite di energia, follia, ma anche amore e passione per la musica, fonte delle loro vite e dei loro sogni.
Queste sono le mie copie, ma se cliccate nei link di Amazon che vi metterò, potrete farvi o fare un bellissimo regalo!

20161209_174047

Di 7 di Dardust in realtà ho il dvd dei mini-concerti che hanno tenuto nella mia città, ma esiste anche il cd e il vinile. Vi lascio qui sotto tutti i link per acquistarli!

Birth, Dardust. CD

7, Dardust. Vinile.

7, Dardust. Album Digitale.

Sotto effetto di felicità, La Rua.

 

Per quanto riguarda sempre i Musical ma in formato DVD vi consiglio questi come splendidi regali natalizi. Un mix di Italia, Francia, Inghilterra e America, tutti per voi!

RENT : Semplicemente meraviglioso. L’amore è amore. Lacrime, emozioni, e tanto tanto amore.

1789 Les Amants de la Bastille: un musical francese che ho totalmente adorato, ambientato durante la rivoluzione francese. Tra lotte e amore. Vita e morte.

Le roi soleil: altro musical francese che ho molto apprezzato. Questa volta la storia è quella del Re Sole.

 Jesus Christ Superstar: be’, penso che non ci sia molto da dire. Io lo rivedo ogni anno in tv, un musical bellissimo…

The Phantom of The Opera. 25° anniversario. Penso che quando riuscirò ad andare a Londra, vedrò due musical sicuramente: il Fantasma dell’Opera e I Miserabili. Quindi non posso non consigliarveli!

Les Miserables. 25° Anniversario. Amo, amo, amo questa storia.

I Miserabili, versione cinematografica. L’ho amato anche in questa versione. Ricordo di aver versato fiumi di lacrime al cinema…

The Rocky Horror Picture Show. Controverso, esilarante, l’ho adorato. Sì, lo so, sono ripetitiva. Ma i musical sono troppo belli…

Moulin Rouge. Uno dei miei musical preferiti… la storia di Christian e Satine fa sognare e spezza il cuore…

Cabaret. Questo invece vorrei recuperarlo… visto che ho tanto amato quella proposta dalla Compagnia della Rancia.

Mamma mia! Altra opera che ho adorato… alcune canzoni coinvolgono, altre fanno davvero emozionare.

Ultimo consiglio e poi giuro che la smetto!
Visto che sui film non sono una grande esperta, vorrei consigliarvi un cofanetto di un telefilm che ho amato e sarebbe bellissimo poter conservare in casa per poterlo rivedere ogni volta che si vuole.

Sto parlando di una serie che è tornata di recente, con quattro episodi nuovi nuovi che potete trovare su Netflix. Sì, proprio… Una mamma per amica, e ho trovato su amazon questo cofanetto che racchiude tutte le precedenti stagioni! Un regalo unico per tutti gli amanti delle ragazze Gilmore!

51frzbe3qvl
Cliccate QUI per acquistarlo

 

 

 

 

Direi che per oggi finisco qui, che ho già detto e consigliato troppo. Prossimamente vi parlerò di libri e altri possibili regali da fare! Spero che vi piaceranno queste mie idee.

A presto,

Marta

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...