Musica

» Piccola Anima, tu non sei per niente piccola.

Una piazza illuminata dalle luci dei lampioni.

piccola anima 1

Due amiche che ridono e scherzano insieme, che si divertono a giocare con le bolle, con quella purezza e l’amore per le cose semplici tipica dei bambini.

 

19

 

E poi alcune persone che camminano sole nel cuore della notte.
Tra di esse, una giovane ragazza che, a braccia conserte ed occhi tenuti costantemente bassi, attraversa la piazza.
Sola, avanza, quasi rabbrividendo per il freddo, ma anche preda dei suoi pensieri o magari con il desiderio di non farsi vedere. Fino a quando non incrocia lo sguardo di un ragazzo.

 

17

 

E da lì tutto si blocca.
O meglio, sono i corpi a fermarsi. Immobili. Come cristallizzati in un attimo senza tempo.

Si compie una sorta di magia.
Quella delle anime che, separate da quei corpi rigidi, iniziano a volteggiare, a danzare.
Incontri magici, che mi fanno anche pensare subito a una frase di Coelho:

 

Gli incontri più importanti sono già combinati dalle anime prima ancora che i corpi si vedano.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

1112

 

 

Così si presenta il video dell’ultimo singolo di Ermal Meta che condivide con l’incantevole e angelica voce di Elisa.
Le loro voci si fondono insieme riuscendo a creare un’alchimia perfetta. Voci di una delicatezza e dolcezza uniche, che sembrano essere una carezza per il cuore, per quell’anima che spesso sentiamo così piccola, così fragile, così facile da distruggere, e che tendiamo quindi a nascondere dietro una spessa armatura. Come se, così facendo, potessimo non soffrire più, non essere quasi prede di emozioni che non sono facili da gestire.

 

 

 

8

Continue reading “» Piccola Anima, tu non sei per niente piccola.”

Annunci